logo pescare al mare
Pescare al Mare la Salpa

La salpa è un tipo di pesce di mare con una particolarità: nasce maschio e poi si trasforma in femmina. Ha un bel corpo ovale e snello, la testa piccola, il muso è arrotondato e ottuso. Le pinne dorsali e anali presentano raggi spinosi. Il colore del pesce è sul grigio argentato con 10/12 strisce orizzontali dorate, e una macchia nera alla base della pinna pettorale. Il pesce salpa può raggiungere una lunghezza di 50 cm per un peso di 3 chili.

Pesce Salpa dove vive dove pescarla

La salpa frequenta le coste in profondità raramente superiori ai 20 metri, preferisce vivere dove ci sono fondali rocciosi o sabbiosi, con presenza di vegetazione; si trova in branchi anche molto numerosi e si riproduce in primavera e in autunno.

pesce salpa foto

Come pescare in mare le Salpe - tecnica di pesca per il pesce Salpa

Il modo migliore per la pesca della salpa è a fondo, sia da riva che dalla barca, usando canne molto sensibili: visto che all'abboccata il tocco è molto leggero, fare una ferrata rapida. I mesi migliori per pescarla vanno da marzo a settembre.

Esca per la pesca in mare, esche per il pesce Salpa

L'esca principale per la salpa è il classico pastone al quale, per renderlo più appetibile a questi pesci, si aggiungono alghe o verdure; altre esche valide sono i vari tipi di vermi. Attenzione: nei mesi estivi questi pesci possono mangiare delle alghe che rendono le loro carni tossiche; si consiglia di non cibarsene.

 

Pesca al Mare 2007-2015