logo pescare al mare
Pescare al Mare l'Ombrina

L'ombrina un pesce di mare dal corpo elegante, allungato e compresso sui lati; il ventre appare con un profilo quasi orizzontale, la testa grande e arrotondata, sulla mandibola c' un breve e rigido barbiglio. Possiede una lunga pinna dorsale, che nella parte anteriore pi alta e ha dei raggi spinosi. La colorazione dell'ombrina varia da brunastra a grigio argentata; in qualsiasi caso ha numerose strisce oblique di colore vari, ma prevalentemente biancastre o giallastre, e il ventre quasi bianco. L'ombrina pu raggiungere la lunghezza di un metro per un peso di 10 chili.

Ombrina dove vive dove pescarla

Le ombrine sono un tipo di pesce al quale piace trattenersi in acque costiere non troppo profonde con fondali sabbiosi o rocciosi; frequenta anche le acque salmastre. Vive in piccoli gruppi o solitaria. La stagione della riproduzione, che va dalla primavera all'estate, corrisponde al periodo in cui si avvicina pi notevolmente alle coste.

pesce ombrina

Come pescarele Ombrina - tecnica di pesca

La cattura dell'ombrina abbastanza casuale e avviene quando si pesca a fondo con la tecnica del surf casting, nelle ore dal tramonto a quelle notturne; si pu provare a pescarla specificatamente nei periodi dopo le mareggiate nelle vicinanze delle foci dei fiumi dove ci siano dei fondali sabbiosi o rocciosi.

Tipi di esca per le Ombrine

Essendo un pesce che si cattura abbastanza casualmente, non c' un'esca specifica per pescarlo, si fa prendere volentieri con la sardina, ma anche muscoli e vermi sono esche che lo attraggono.

 

Pesca al Mare 2007-2015